Dalla A alla Z…

Alcune cose da sapere prima di partire in vacanza con noi!

In barca a vela ci vuole spirito di collaborazione. Cucinare, lavare i piatti, aiutare a sistemare, buttare la spazzatura, andare a fare la spesa, dare una mano allo skipper durante le fasi di ormeggio, ecc. sono piccoli compiti ma importanti gesti per la migliore riuscita della vacanza in barca a vela.

Abbigliamento
In estate farà caldo giorno e notte, non c’è bisogno di molti vestiti. A Maggio e Settembre potrebbe piovere, un maglione e una giacca antivento faranno comodo.

A bordo si consiglia un abbigliamento semplice e comodo, una maglietta e pantaloncini ed eventualmente un cappellino stretto. Le scarpe si usano per uscite a terra (es. trekking su isole).

Acqua
A bordo è sempre disponibile acqua in bottiglia. Le imbarcazioni sono per loro natura ambienti chiusi e con risorse limitate e l’acqua a bordo è il bene più prezioso. E’ richiesta la cooperazione da parte di tutti i membri dell’equipaggio per rimanere autonomi in barca. Per esempio è fondamentale non sprecare acqua mentre si fa la doccia a bordo. In questo modo si può stare ormeggiati più a lungo lontano da porti senza dover andare a fare il pieno d’acqua.

Assicurazione
L’imbarcazione è coperta da un’assicurazione che copre eventuali infortuni sulla barca. L’assicurazione non copre furti, perdite di singoli, spese mediche, cancellazioni ecc. Si consiglia di stipulare un’assicurazione viaggio medica e personale. Rassicurarsi che la polizza comprenda viaggi a bordo di imbarcazioni a vela. Lo skipper non ha alcuna responsabilità nei confronti di spese mediche incorse dai partecipanti alla vacanza.

Bagagli
Portare borse o valige morbide perché si stivano meglio a bordo.

Bandiere
Le norme in vigore per le bandiere marittime richiedono che le imbarcazioni espongano a poppa la bandiera del paese in cui l’imbarcazione è registrata e una bandiera di cortesia del paese in cui si sta navigando a metà dell’albero. Si possono anche esporre le bandiere di “casa”. Se desiderate esporre la bandiera del nostro paese per annunciare la vostra presenza a bordo portate con voi una bandiera di dimensioni piccole-medie del vostro paese.

Cibi, bevande, intolleranze alimentari
Siamo buongustai e amiamo comprare e cucinare prodotti freschi. Inclusa nella vacanza ci sono prima colazione completa e abbondante, il pranzo e la cena. Acqua in bottiglia e bevande calde sono incluse. Chiediamo di comunicarci eventuali intolleranze alimentari prima della partenza.

Clima
Il periodo migliore per visitare la Sardegna è da Maggio a Ottobre. Temperature più alte durante i mesi più caldi (luglio e agosto) raggiungono i 38°C, e la superficie dell’acqua in quel periodo può raggiungere la piacevole temperatura di 25°C.

La primavera comincia in aprile e porta qualche temporale, i mesi di settembre e ottobre sono di solito ancora cadi e più calmi. Nelle basse stagioni le spiagge sono meno affollate mentre il tempo rimane piuttosto stabile. Il vento prevalente è il Maestrale, che soffia da Nord-Ovest e può soffiare ininterrottamente per giorni, soprattutto a Maggio-Giugno e Settembre-Ottobre. I mesi di Luglio e Agosto sono generalmente più calmi.

Documenti
Porta con te la carta d’identità (cittadini UE) o passaporto (cittadini non-UE). Devi essere sempre in grado di mostrare una forma di identificazione se richiesta.

Elettricità
Sulla barca c’è corrente elettrica a 12 volt e limitatamente a 240 volt (sotto i 500 watts). Una presa accendisigari è disponibile per ricaricare il cellulare. Gli asciugacapelli sono un problema, a meno che non siano di potenza inferiore a 500 watts! (La maggior parte sono attorno ai 1500 watts). Asciuga i capelli all’aria come facciamo noi! Le barche sono per loro natura ambienti ristretti con risorse limitate – risparmiare risorse a bordo ci permette di ormeggiare lontano da porti affollati.

Emergenze
Il tasso di criminalità in Sardegna è medio-basso per standard Europei. La polizia italiana è pronta ad intervenire per la tutela dei turisti. Porta sempre il passaporto al sicuro.

Equipaggio
E’ obbligatorio compilare una lista di equipaggio per cui da fornirci in anticipo sono nome completo, data di nascita, nazionalità e numero di passaporto per tutti gli ospiti.

Protezione solare
Il sole può essere molto forte in estate e ne prenderai molto. E’ consigliato utilizzare uno schermo protettivo di 15+ durante le ore centrali della giornata. Una maglietta a maniche lunghe leggera è consigliabile in giornate molto assolate.

Rotta
Non abbiamo una rotta prefissata. Data la natura mutevole del vento cambiamo spesso rotta per assecondarlo e per garantire la migliore vacanza!

Nota bene: Aggiustiamo il nostro itinerario attorno all’arcipelago della Maddalena ma cercheremo di essere in una nuova baia/porticciolo ogni notte. Nonostante ciò, se le condizioni meteo/vento non ci acconsentono di spostarci e per la sicurezza dell’equipaggio è meglio restare nello stesso posto e non navigare rivedremo la nostra rotta.

Salute
Ospedali e cliniche sono distribuiti in tutti i centri principali e ambulatori medici e farmacie si trovano anche nei paesini più piccoli. Nonostante sia presente un buon sistema sanitario è sempre bene prendere qualche precauzione durante la vacanza. La più importante è di evitare una sovraesposizione al sole, indossare un cappellino e occhiali da sole di qualità, spalmarsi una crema solare ad alto fattore di protezione specialmente durante la parte più calda della giornata (tra le 11 e le 15). Bere molta acqua per evitare disidratazione e stanchezza.

Zanzare
Non sono un grosso problema, ce ne sono alcune dopo il tramonto. Se sei molto sensibile a punture di insetto porta uno spray antizanzare.